Biografia

Antje Kratz, artista che dipinge con il piedeje, Frankfurt am Main

Sono nata il 25 settembre 1961 a Francoforte sul Meno. A causa dei danni provocati dal farmaco Contergan, sono venuta al mondo senza braccia e mani. Ho frequentato la scuola per disabili che ho terminato con la licenza media.

Già da piccola mi interessavo alla pittura, e in seguito feci dell’hobby dei miei giorni d’infanzia la mia professione. Dal 1978 al 1981 lavoravo come volontaria nell’ atelier dei pittori dei teatri comunali di Francoforte sul Meno, dove ricevetti un’educazione artistico-figurativa di alto livello sotto la guida di Hermann Haindl. In più ho studiato nel „Künstlerhof“ di Herrmann Haindl a Hofheim sul Taunus.

Antje Kratz, artista che dipinge con il piedeje, Frankfurt am Main

Dipingo col piede destro e durante gli ultimi anni ho sviluppato, come dicono gli esperti, un’espressione fortemente individuale, sicura e ricca di sfumature. I motivi principali delle mie pitture sono nature morte e paesaggi italiani.

Il mio amore per l’Italia è tanto grande che ho sposato il mio compagno di molti anni Horst a Catania. Oggi viviamo a Francoforte sul Meno e vi espongo regolarmente le mie opere, in occasione di mostre personali e collettive. A parte la pittura amo la musica di tutti i generi, il balletto e il nuoto.

Tanti cari saluti
Antje